Roma, 18 Luglio 2018  
HOME
Marco Causi

Professore di Economia industriale e di Economia applicata, Dipartimento di Economia, Università degli Studi Roma Tre.
Deputato dal 2008 al 2018.

La soluzione più conveniente non è sempre quella liberistica del lasciar fare e del lasciar passare, potendo invece essere, caso per caso, di sorveglianza o diretto esercizio statale o comunale o altro ancora. Di fronte ai problemi concreti, l´economista non può essere mai né liberista né interventista, né socialista ad ogni costo.
Luigi Einaudi
 



01 02 03 04 05 06 07 08 09 10 11 12 13 14 15 16 17 18 19 20
21 22 23 24 25 26 27 28 29 30 31 32 33 34 35 36 37 38 39 40
41 
>>
Roma 15/03/2018 M.Causi
COMUNE, VELTRONI: "DOPO DI NOI CAMBIATI 9 ASSESSORI AL BILANCIO IN 9 ANNI"
VELTRONI: "DOPO DI NOI CAMBIATI 9 ASSESSORI AL BILANCIO IN 9 ANNI" (OMNIROMA) Roma, 15 MAR - "Marco Causi è stato un grande assessore al Bilancio, dopo di noi sono cambiati nove assessore in nove anni e questo già dice molto su quello che è successo". Lo ha detto Walter Veltroni durante la presentazione del libro di Marco Causi SOS Roma che si è tenuta questa mattina al tempio di Adriano alla quale ha partecipato anche il Presidente del Consiglio Paolo Gentiloni. [...]
Roma 15/03/2018 M.Causi
ROMA, CAUSI: M5S STA TOCCANDO CON MANO PROBLEMA GOVERNANCE
CAUSI: M5S STA TOCCANDO CON MANO PROBLEMA GOVERNANCE (OMNIROMA) Roma, 15 MAR - "Nel mio libro c´è un´intera parte dedicata alle diverse proposte per modificare il meccanismo delle istituzioni locali.La previsione della Costituzione di Roma Capitale è ancora ampiamente inattuata e Roma ha bisogno di una nuova governance. Speriamo che fra le poche cose che si potranno fare in questa legislatura ci sia quella di una legge speciale su Roma che prenda spunto dalle tante proposte già esistenti. Penso che questo sia un punto sul quale possono convergere sia la sinistra, sia da destra sia 5 Stelle che stanno toccando con mano il problema della governance della città". [...]
Roma 15/03/2018 M.Causi
Gentiloni: ´´C´è stata una fase di Roma in cui poteva farcela´
(Agenzia Vista) Roma, 15 marzo 2018 Gentiloni c´e stata una fase di Roma in cui poteva farcela La presentazione del libro ´Sos Roma. La crisi della Capitale. Da dove viene, come uscirne´ di Marco Causi, con il presidente del Consiglio Paolo Gentiloni e Walter Veltroni. Così Gentiloni durante il suo intervento: ´´"A qualunque livello di governo e di leadership, in un Paese c´è bisogno di serietà e di coraggio. Senza, non si riesce a dare futuro a un Paese con potenzialità straordinarie, a cui non si può non dare fiducia". Fonte: Agenzia Vista [...]
Roma 14/09/2017 M.Causi
Se il Comune decide di suicidare la sua azienda
La Repubblica, 14 settembre 2017. Articolo sulla crisi di Atac.
Caro Direttore, dal poco che sappiamo della vicenda Atac − e ne sappiamo davvero poco, visto che il Campidoglio non ha brillato per trasparenza − possiamo ricavare una certezza e molti dubbi. (...) Leggi qui l´articolo di Marco Causi sulla crisi di Atac pubblicato su La Repubblica
 [...]
Roma 14/06/2017 M.Causi
Atac: bene il modello Stoccolma
Articolo di Marco Causi sul Corriere della Sera del 14 giugno 2017 [...]
Roma 27/05/2017 M.Causi
Dl manovra: ok stretta furbetti bus ma no multa abbonati smemorati
Roma, 26 mag. (askanews) - La commissione Bilancio della Camera ha respinto le richieste di modifica presentate all´articolo 48 del dl manovra che prevede, tra l´altro, che si vidimi il proprio biglietto in occasione di ogni singolo accesso ai mezzi usati e che se beccati senza valido titolo di viaggio scatti una sanzione pecuniaria fino a 200 euro. Sul tema sono stati approvati due emendamenti del Pd. Il primo firmato da Causi (Pd) ´salva´ dalla stretta gli abbonati smemorati chiarendo che "in caso di mancata esibizione di idoneo titolo di viaggio su richiesta degli agenti accertatori, la sanzione comminata è annullata qualora sia possibile dimostrare, con idonea documentazione, presso gli uffici preposti dal gestore del trasporto pubblico, il possesso di titolo nominativo risultante in caso di validità al momento dell´accertamento" [...]
Roma 27/04/2017 M.Causi
Paolo Leon: il lascito, il ricordo, il futuro
3 maggio 2017. Giornata in ricordo di Paolo Leon al Dipartimento di economia dell´Università Roma Tre. Guarda qui la locandina e il programma [...]
Roma 21/04/2017 Causi
Oltre il Fiscal compact: per una nuova governance economica dell´Unione Europea
L´Unità, 21 aprile 2017. Articolo di Marco Causi sulla ricontrattazione del Fiscal compact. Clicca qui per scaricare l´articolo [...]
Roma 31/03/2017 M.Causi
Lettera di Giulio Tremonti e commento
L´Unità, 31 marzo. Giulio Tremonti scrive a L´Unità sulle clausole di salvaguardia. Scarica qui il pdf della lettera e del mio commento [...]
Roma 30/03/2017 M.Causi
Debito pubblico e operazioni straordinarie
L´Unità, giovedì 30 marzo. Un lettore de L´Unità avanza proposte per ridurre il debito pubblico con operazioni straordinarie. Leggi qui la lettera e il mio commento [...]
Roma 29/12/2016 M.Causi
Banche, Causi a Schauble: misure italiane coerenti con regole Ue
Banche, Causi a Schauble: misure italiane coerenti con regole Ue Germania ha impiegato 250mld, a noi ne basteranno 20 Roma, 28 dic. (askanews) - "Vorrei tranquillizzare il Ministro delle finanze della Germania Federale: i provvedimenti del governo italiano sulle crisi bancarie sono pienamente coerenti con le regole europee, le quali non impediscono interventi precauzionali effettuati dallo Stato per evitare rischi di natura sistemica". Lo dichiara Marco Causi, deputato e componente Pd in Commissione Esteri alla Camera. "Il Ministro Schauble - continua - d´altra parte sa bene che la Germania ha impiegato circa 250 miliardi di risorse pubbliche per stabilizzare il suo sistema bancario, mentre all´Italia ne basteranno meno di 20. Il vero punto di novità emerso dalle crisi bancarie italiane in relazione alle norme europee sul ´bail in´, riguarda il trattamento degli obbligazionisti subordinati retail (...) [...]
Roma 20/12/2016 M.Causi
Tav: via libera della Camera a ratifica accordo con la Francia
Tav: via libera della Camera a ratifica accordo con la Francia (Il Sole 24 Ore Radiocor Plus) - Milano, 20 dic - Via libera definitivo della Camera al disegno di legge di ratifica dell´accordo con la Francia per l´avvio dei lavori definitivi della sezione transfrontaliera della linea ferroviaria Torino-Lione. Nella votazione finale si sono registrati 285 si´, 103 no e tre astenuti. Sul provvedimento M5S ha attuato l´ostruzionismo. Come ha ricordato il relatore, Marco Causi (Pd), il costo del progetto della sezione transfrontaliera e´ di 8,3 miliardi di euro ai prezzi del 2012, di cui 3,3 finanziati dall´Ue. Per arrivare al costo complessivo della Torino-Lione si devono considerare gli ulteriori investimenti, a totale carico nazionale, sulle tratte di adduzione fino a Torino e Lione. red (RADIOCOR) [...]
Roma 19/12/2016 M.Causi
Ddl Tav: Causi (Pd), lavori sotto il Moncenisio al via nei primi mesi 2017
Ddl Tav: Causi (Pd), lavori sotto il Moncenisio al via nei primi mesi 2017 Domani atteso ok definitivo Camera ad accordo Italia-Francia (Il Sole 24 Ore Radiocor Plus) - Roma, 19 dic - ´Finalmente, nei primi mesi del 2017, partiranno i lavori di scavo del nuovo tunnel ferroviario sotto il Moncenisio, destinato a sostituire la storica, e gloriosa, galleria del Frejus. Il progetto e´ cofinanziato al 40% dall´Ue, ma l´accordo fra Italia e Francia va ratificato con legge entro la fine dell´anno per non perdere 3,3 miliardi di contributi europei´. Lo ha affermato, nell´Aula della Camera, Marco Causi (Pd), relatore al disegno di legge di ratifica ed esecuzione dell´accordo tra Italia e Francia per l´avvio dei lavori definitivi della sezione transfrontaliera della nuova linea ferroviaria Torino-Lione. Il via libera definitivo del Parlamento e´ atteso per domani da parte dell´Assemblea di Montecitorio. [...]
 14/12/2016 
Ddl Tav: via libera commissione Esteri Camera, in Aula lunedi´ prossimo
(ECO) Ddl Tav: via libera commissione Esteri Camera, in Aula lunedi´ prossimo Testo ratifica accordo Italia-Francia gia´ votato dal Senato (Il Sole 24 Ore Radiocor Plus) - Roma, 14 dic - La commissione Esteri della Camera ha approvato il Ddl di ratifica ed esecuzione dell´Accordo Italia-Francia per l´avvio dei lavori definitivi della nuova linea ferroviaria Torino-Lione. Il disegno di legge sull´intesa siglata dai due Governi, con una serie di atti sottoscritti tra il febbraio 2014 e il giugno scorso, e´ stato gia´ approvato dal Senato. La Commissione ha pertanto dato mandato al relatore, Marco Causi (Pd), a riferire favorevolmente all´Aula che avviera´ la discussione generale sul provvedimento lunedi´ prossimo, 19 dicembre. [...]
Roma 07/08/2016 M.Causi
Muraro inaffidabile. Situazione inquietante
L´Unità, 6 agosto 2016, Intervista di Massimo Solani a Marco Causi sulla giunta Raggi e la questione dei rifiuti, in cui si difende l´operato di Fortini e il piano industriale di Ama approvato nel settembre 2015 dall´Assemblea capitolina, cioè dal Consiglio comunale di Roma, in cui sono contenuti (e finanziati) gli investimenti necessari negli impianti di trattamento per superare lo storico deficit di Roma. Clicca qui per leggere l´intervista [...]
01 02 03 04 05 06 07 08 09 10 11 12 13 14 15 16 17 18 19 20
21 22 23 24 25 26 27 28 29 30 31 32 33 34 35 36 37 38 39 40
41 
>>

 
agenda 
in parlamento 
rassegna stampa 
contatti 
link 
liberi scambi 
roma 
saggi e scritti 
biografia 

cerca nel sito


 
Copyright © 2018 Marco Causi - Privacy Policy - made in Bycam