Roma, 05 Dicembre 2019  
HOME
Marco Causi

Professore di Economia industriale e di Economia applicata, Dipartimento di Economia, Università degli Studi Roma Tre.
Deputato dal 2008 al 2018.

La soluzione più conveniente non è sempre quella liberistica del lasciar fare e del lasciar passare, potendo invece essere, caso per caso, di sorveglianza o diretto esercizio statale o comunale o altro ancora. Di fronte ai problemi concreti, l´economista non può essere mai né liberista né interventista, né socialista ad ogni costo.
Luigi Einaudi
 



24/03/2016 M.Causi
Roma: Causi (Pd), Raggi dilettante, impari da Pizzarotti
Roma: Causi (Pd), Raggi dilettante, impari da Pizzarotti 

(ANSA) - ROMA, 24 MAR - "Le opinioni di Virginia Raggi su Acea denotano dilettantismo e ideologismo, due qualita´ per nulla adatte ad un aspirante sindaco". E´ il commento di Marco Causi, deputato Pd e membro della Commissione Finanze di Montecitorio, sulle dichiarazioni in merito ad Acea della candidata 5 stelle al Campidoglio. "La Raggi mostra di non conoscere la differenza fra tasse e tariffe. Il servizio idrico, al pari di quello elettrico e del gas, e´ finanziato con le tariffe e non con le tasse. Le tariffe coprono il costo del servizio, compresi gli investimenti, e non c´e´ bisogno quindi di usare le tasse per finanziare questi settori. E´ cosi´ in tutta Europa. A Roma, poi, la tariffa idrica e´ la piu´ bassa d´Italia e la qualita´ del servizio e´ fra le migliori d´Europa. Mentre Roma e´ molto arretrata su trasporti e igiene urbana, proprio sull´acqua ha uno dei suoi punti di forza, e non si capisce davvero perche´ la Raggi critichi in modo cosi´ aggressivo il gestore industriale di questo servizio". "Si tratta di dilettantismo e ideologismo - continua Causi - Acea viene criticata perche´ e´ una SpA quotata in Borsa, mentre e´ proprio questa caratteristica che ha garantito all´azienda di crescere e di restare al riparo dagli errori della politica romana, diversamente da quanto accaduto ad Atac e ad Ama. La Raggi farebbe bene ad andare a scuola da Pizzarotti: il Sindaco di Parma ha appena deciso, cambiando la precedente posizione del movimento di cui fa parte, di rientrare nel patto di sindacato di Iren, l´azienda pubblica multi-utility che lavora sul suo territorio". (ANSA). DEL 24-MAR-16 18:28 NNNN
 

<< INDIETRO
 
agenda 
in parlamento 
rassegna stampa 
contatti 
link 
liberi scambi 
roma 
saggi e scritti 
biografia 

cerca nel sito


 
Copyright © 2019 Marco Causi - Privacy Policy - made in Bycam