Roma, 04 Giugno 2020  
HOME
Marco Causi

Professore di Economia industriale e di Economia applicata, Dipartimento di Economia, Università degli Studi Roma Tre.
Deputato dal 2008 al 2018.

La soluzione più conveniente non è sempre quella liberistica del lasciar fare e del lasciar passare, potendo invece essere, caso per caso, di sorveglianza o diretto esercizio statale o comunale o altro ancora. Di fronte ai problemi concreti, l´economista non può essere mai né liberista né interventista, né socialista ad ogni costo.
Luigi Einaudi
 



08/03/2011 ASCA
FEDERALISMO: PD, SUL REGIONALE COSI´ NON VA. MA SE CAMBIANO...
ASCA) - Roma, 8 mar - Il federalismo regionale e´ cruciale per la qualita´ della vita sociale degli italiani, piu´ importante del federalismo municipale appena approvato. Il Pd partendo da questa considerazione offre la propria ´disponibilita´ senza riserve mentali o pregiudizi´ per migliorare il testo del decreto che cosi´ com´e´ viene giudicato, ´squilibrato, lacunoso´ e perfino ´distruttivo´ del sistema sociale.
E´ quanto hanno spiegato in una conferenza stampa alla Camera Valter Vitali, capogruppo Pd in Commissione Bicamerale per il federalismo, Francesco Boccia, relatore in Bicamerale sul fisco regionale, Marco Causi vicepresidente nella commissione per l´attuazione del federalismo fiascale, e Davide Zoggia, responsabile enti locali del Pd. Conferenza stampa nel corso della quale e´ stato presentato il documento che raccoglie le proposte di modifica al decreto sul fisco regionale e provinciale.
Per quanto riguarda l´atteggiamento del Pd rispetto al decreto, Zoggia ha esplicitamente delineato un appoggio, fino al voto favorevole, ´se il decreto verra´ migliorato accogliendo le nostre proposte: non avremo nessuna paura a sostenerlo´ ha detto sottolineando che ´il punto dirimente e´ rappresentato dal livello essenziale delle prestazioni, altrimenti ci sarebbe un Paese di serie A e un Paese di serie B´. Il decreto, ha sottolineato Zoggia, ´se va in porto cosi´ com´e´ e´ distruttivo´. E alla domanda se sara´ possibile una nuova astensione, ha spiegato che ´ormai siamo entrati nella carne viva del federalilsmo, percio´ un´astensione non avrebbe senso, quindi per noi il voto sarebbe Si´ o No´
 

<< INDIETRO
 
agenda 
in parlamento 
rassegna stampa 
contatti 
link 
liberi scambi 
roma 
saggi e scritti 
biografia 

cerca nel sito


 
Copyright © 2020 Marco Causi - Privacy Policy - made in Bycam