Roma, 21 Ottobre 2021  
HOME
Marco Causi

Professore di Economia industriale e di Economia applicata, Dipartimento di Economia, Università degli Studi Roma Tre.
Deputato dal 2008 al 2018.

La soluzione più conveniente non è sempre quella liberistica del lasciar fare e del lasciar passare, potendo invece essere, caso per caso, di sorveglianza o diretto esercizio statale o comunale o altro ancora. Di fronte ai problemi concreti, l´economista non può essere mai né liberista né interventista, né socialista ad ogni costo.
Luigi Einaudi
 



11/02/2010 MF Dow Jones - News Italia
Acea: PD, preoccupazione per futuro societario
ROMA (MF-DJ)--Si e´ svolta stamattina presso la Direzione nazionale del PD una riunione sul futuro di Acea, durante la quale sono stati esaminati "i numerosi elementi di preoccupazione emersi negli ultimi mesi sul futuro industriale e societario di una delle piu´ importanti imprese di servizio pubblico locale nel panorama nazionale, affidataria fra l´altro di concessioni e di gestioni nel delicato settore dell´acqua in vasta parte del Centro Italia, in Lazio, Toscana, Umbria oltre che in Campania".
Lo dichiarano in una nota PD congiunta di Stefano Fassina responsabile economia e di Marco Causi componente Commissione Finanze. "Il Partito Democratico ribadisce la sua contrarieta´ all´articolo 15 del decreto 135 e, in particolare, la sua contrarieta´ all´avvio affrettato di una procedura per la dismissione delle quote azionarie di Acea da parte del Comune di Roma. Il PD ricorda che la Corte Costituzionale e´ gia´ stata chiamata a giudicare questa norma, che sarebbe saggio aspettare le decisioni della Consulta, che sono state annunciate iniziative e che non c´e´ alcuna fretta di procedere ad azioni avventate per scadenze previste nel 2013, soprattutto nel settore dell´acqua, dove la tutela di interessi pubblici legati all´universalita´ del servizio e ai suoi aspetti ambientali e sociali deve restare assolutamente prioritaria. Ritiene comunque che qualsiasi scelta riguardante Acea debba essere assunta in presenza di ben precise strategie industriali e attraverso un´ampia consultazione fra il Comune di Roma, comprese le posizioni che esprimera´ domani in consiglio comunale il gruppo del PD, e tutte le altre amministrazioni pubbliche coinvolte, a partire dalla Provincia di Roma, che e´ l´ente regolatore del servizio idrico integrato del´ATO2 del Lazio, e dai tanti Comuni di altre Province e Regioni che hanno Acea come partner industriale nella gestione del servizio idrico integrato. Il gruppo consiliare del Pd". com/pev
 

<< INDIETRO
 
agenda 
in parlamento 
rassegna stampa 
contatti 
link 
liberi scambi 
roma 
saggi e scritti 
biografia 

cerca nel sito


 
Copyright © 2021 Marco Causi - Privacy Policy - made in Bycam