Roma, 18 Ottobre 2018  
HOME
Marco Causi

Professore di Economia industriale e di Economia applicata, Dipartimento di Economia, Università degli Studi Roma Tre.
Deputato dal 2008 al 2018.

La soluzione più conveniente non è sempre quella liberistica del lasciar fare e del lasciar passare, potendo invece essere, caso per caso, di sorveglianza o diretto esercizio statale o comunale o altro ancora. Di fronte ai problemi concreti, l´economista non può essere mai né liberista né interventista, né socialista ad ogni costo.
Luigi Einaudi
 



<< 01 02 03 04 05 06 07 08 09 10 11 12 13 14 15 16 17 18  >>
Roma 09/12/2016 M.Causi
IVA su ebook abbassata al 4 per cento: una vittoria italiana in Europa
(finanza pubblica)
La Commissione Europea ha deciso che l´IVA sui libri digitali venga abbassata dall´attuale 22 per cento al 4 per cento, lo stesso livello gravante sui libri cartacei. E´ il contenuto culturale che conta, insomma, non il supporto che lo veicola. Questa norma era stata adottata in Italia l´anno scorso, inserita nella legge di stabilità 2015 con un emendamento proposto dai deputati e deputate PD della Commissione finanze di Montecitorio, con la mia prima firma (vedi in questo sito la nota del 7 novembre 2014). Insomma, una vera soddisfazione: il lavoro parlamentare ne è spesso avaro, ma in questo caso l´Italia ha vinto una battaglia importante in Europa, una battaglia avviata da un emendamento parlamentare. Clicca qui per ulteriori materiali sull´argomento [...]
Roma 26/11/2016 M.Causi
Accordo fra Italia e Francia per la Torino-Lione
(economia)
Il primo impegno che mi è stato assegnato nella Commissione Affari Esteri, dove da pochi giorni mi sono trasferito, è di grande rilievo e responsabilità: condurre in porto, in qualità di relatore, la ratifica dell´Accordo fra Italia e Francia per la realizzazione della nuova linea ferroviaria Torino-Lione. Clicca qui per consultare la relazione che ho svolto venerdì´ 25 novembre in Commissione [...]
Roma 18/11/2016 M.Causi
Dalla Commissione finanze alla Commissione affari esteri
(economia)
(ANSA) - ROMA, 17 NOV - Dopo quasi nove anni di servizio in VI commissione, il mio gruppo parlamentare, che ringrazio, mi ha proposto di proseguire l´impegno alla Camera dalla collocazione prestigiosa della Commissione affari esteri. E´ una proposta di grande rilievo che ho accettato con entusiasmo, e che considero una sorta di promozione sul campo". Cosi´ il deputato del Pd Marco Causi commenta la scelta di lasciare la commissione Finanze e passare agli Esteri. (...) [...]
Roma 16/11/2016 M.Causi
Riforma della riscossione: il cambiamento della natura giuridica di Equitalia è solo il primo passo
(economia)
Il decreto 193, oggi approvato alla Camera in prima lettura, trasforma la natura giuridica di Equitalia da SpA ad agenzia pubblica, nell´involucro di ente pubblico economico. E´ un buon passo avanti (vedi la mia nota del 10 luglio 2014), ma la riforma non è ancora completa. E´ necessario intervenire sulla complessa e farraginosa normativa che regola la formazione delle cartelle esattoriali (i cosiddetti "ruoli") riducendo la pesantezza di sanzioni e interessi. La Camera ha approvato un ordine del giorno che ho presentato, in cui si impegna il governo ad agire sul piano amministrativo e normativo, graduando sanzioni e interessi in relazione al tempo trascorso dal mancato pagamento e all´entità delle somme dovute. Clicca qui per leggere il testo dell´OdG [...]
Roma 22/10/2016 M.Causi
Dove va la finanza comunale in Italia?
(economia)
Presentazione e discussione della ricerca Cefip-Obiettivocomune "Finanziamento dei Comuni in Italia e imposte immobiliari". Roma, venerdì 28 0ttobre 2016, ore 15,30, Aula tesi, Scuola di economia e studi aziendali dell´Università Roma Tre, Via Silvio D´Amico 77. Clicca qui per saperne di più e per la locandina. [...]
Roma 09/10/2016 M.Causi
Gli scontrini, Marino e noi
(economia)
L´Unità, 7 ottobre. Io sono contento della decisione della procura di Roma di stralciare dalle indagini ben 116 persone inizialmente sospette di essere in qualche modo coinvolte con il "mondo di mezzo". E sono contento dell´assoluzione, in un altro e diverso procedimento, di Ignazio Marino. Fra i 116 c´è un altro ex sindaco di Roma, Gianni Alemanno, un mio avversario politico: ma ho sempre ritenuto che la reputazione istituzionale del Campidoglio avrebbe subito colpi gravissimi, che si sarebbero estesi all´Italia e avrebbero colpito l´intera città di Roma, se fosse emersa la colpevolezza per reati così gravi e infamanti a carico di due ex sindaci della Capitale. Per le modalità con cui funziona il circuito fra politica e comunicazione, dominato dall´emotività, dal cortissimo respiro e dall´assenza di memoria, temo che alcuni danni si siano comunque prodotti (...) leggi qui l´articolo di Marco Causi [...]
Roma 23/08/2016 M.Causi
Grandi aziende, grandi problemi
(economia)
Le municipalizzate di Roma sono grandi, le più grandi in Italia. Un fatto banale, perché Roma è la più grande città del paese. E però a grandi aziende corrispondono grandi problemi (...) Leggi l´intervento di Marco Causi su Il Tempo del 23 agosto 2016 [...]
Roma 28/07/2016 M.Causi
EDUCAZIONE FINANZIARIA, GOVERNO EMANERÀ PROGRAMMA CON STRATEGIA NAZIONALE
(economia)
(Public Policy) - Roma, 27 lug - Entro sei mesi dall´entrata in vigore della pdl Educazione finanziaria, il governo dovrà emanare "un programma che definisca una ´Strategia nazionale per l´educazione finanziaria´, con la redazione di apposite linee guida e l´adozione delle necessarie misure organizzative da parte dei ministeri che partecipano all´attuazione del programma". Lo prevede un emendamento del Pd alla pdl Educazione finanziaria, a prima firma Marco Causi, approvato in commissione Finanze alla Camera. (...) [...]
Roma 28/07/2016 M.Causi
Confusione Capitale. Raggi: su Acea ci vuole una strategia, non bastano streaming e insulti
(economia)
L´Unità, 29 novembre 2016.Tre notizie mettono oggi al centro dell´attenzione Acea e lo stato confusionale dei pentastellati della Capitale. La prima è il ciclo tariffario 2016-2019 per gli utenti idrici di Roma e provincia, con lo slittamento al 2017 degli aumenti previsti per il 2016, pagato però dagli stessi utenti con tariffe maggiorate dal prossimo anno. Clicca qui per leggere l´articolo di Marco Causi [...]
Roma 14/07/2016 M.Causi
Gestione del debito pubblico e uso dei derivati: approvata risoluzione Causi
(finanza pubblica)
A conclusione di un´indagine conoscitiva svolta dalla Commissione Finanze della Camera dei Deputati sulla gestione del debito pubblico e sull´uso dei derivati, è stata approvata una Risoluzione a prima firma Causi che, nel ricostruire in modo dettagliato la storia della gestione del debito sovrano italiano fin dagli anni ´90, impegna il Governo a nuove procedure di trasparenza e di accountability (...) [...]
Roma 22/06/2016 M.Causi
E Adesso pedalate
(economia)
In molti si domandano se la nuova sindaco di Roma saprà gestire i numerosi tavoli di collaborazione istituzionale senza i quali l´amministrazione del Campidoglio rischia di restare inceppata. Se eviterà, cioè, l´errore di isolarsi sul colle capitolino scegliendo la strada della propaganda anti-governativa. Una strada che può sembrare a prima vista più facile, ma che danneggerebbee assai la città. Leggi qui l´articolo di Marco Causi uscito oggi su L´Unità

 [...]
Roma 14/06/2016 M.Causi
In memoria di Paolo Leon
(economia)
Roma, 14 giugno 2016, ore 15,30. Aula Magna Scuola di economia e studi aziendali dell´Università degli Studi Roma Tre. Via Silvio D´Amico 77. Cerimonia di saluto a Paolo Leon, che ci ha lasciato l´11 giugno. Clicca qui per l´intervento commemorativo di Marco Causi. [...]
Roma 23/05/2016 M.Causi
La sinistra e il Campidoglio
(economia)
L´Unità, 24 maggio 2016.
Stefano Fassina afferma che "le distanze programmatiche con il PD sono enormi" e "non ci sono le condizioni per una convergenza programmatica" con Giachetti al secondo turno delle elezioni romane. Non è una posizione credibile, e lo dimostrerò nelle prossime righe. O Fassina aspetta un accordo sugli assetti di potere − nulla di male, anche se sa un po´ di "vecchia politica". Oppure Fassina usa le elezioni romane per un regolamento dei conti fra le "due sinistre": di Roma non gli importa niente, ed è smanioso di aggiungere il suo nome alla lunga lista di eroi del tafazzismo di sinistra. Come la sinistra dell´SPD (...) leggi l´articolo di Marco Causi su l´Unità,24 maggio 2016 [...]
Roma 19/05/2016 M.Causi
L´accordo fiscale fra Italia e Panama
(finanza pubblica)
La Camera ha approvato la ratifica dell´accordo di scambio di informazioni fiscali fra Italia e Panama. Alla luce delle notizie sui "Panama papers" si tratta di un accordo importante e complicato. Per saperne di più, clicca qui per leggere la dichiarazione di voto in aula che il gruppo PD mi ha affidato il 17 maggio. [...]
Roma 09/04/2016 M.Causi
La mia esperienza da vice sindaco di Roma nell´estate del 2015
(economia)
Ho scritto tre articoli, che L´Unità ha gentilmente pubblicato, suscitati dalla mia esperienza da vice sindaco di Roma nell´estate del 2015. Parlo del passato, ma anche del presente e del futuro. Parlo della città, del suo governo locale e delle sfide da affrontare. In alcuni passaggi colgo anche l´occasione per puntualizzare la natura delle effettive divergenze politiche sorte con Ignazio Marino, evitando con attenzione estrema le cadute di stile e gli attacchi personali che lui mi ha generosamente dedicato in un suo recente scritto. Qui in allegato i pdf degli articoli. [...]
<< 01 02 03 04 05 06 07 08 09 10 11 12 13 14 15 16 17 18  >>

 
agenda 
in parlamento 
rassegna stampa 
contatti 
link 
liberi scambi 
 economia 
 finanza pubblica 
 mezzogiorno e sicilia 
roma 
saggi e scritti 
biografia 

cerca nel sito


 
Copyright © 2018 Marco Causi - Privacy Policy - made in Bycam